Categorie
Servizi

E-Learning

Oggi è fondamentale affiancare alla tradizionale formazione in aula anche  l’uso delle tecnologie multimediali e di Internet per migliorare la qualità dell’apprendimento. La nostra offerta formativa in FAD si basa principalmente sulle seguenti aree tematiche:

  • SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO
    • I sistemi di gestione di sicurezza sul lavoro
  • LOGISTICA E TRASPORTI
    • La Carta Di Qualificazione Del Conducente
    • L’uso di software innovativi per la gestione delle flotte
    • La gestione efficace del servizio di truck management
    • Web marketing applicato al settore LST
    • Lingua inglese applicata al settore LST
  • DIGITALIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI
    • Controllo di gestione e budget con l’impiego avanzato di fogli di calcolo elettronico
    • Implementazione operativa di un piano di digitalizzazione: Project management con Microsoft Project
    • L’azienda verso il paperless: livello base
    • L’azienda verso il paperless: livello avanzato
    • Il data base management nei processi amministrativi
    • Ottimizzazione dei processi produttivi per un servizio di qualità.
Categorie
Servizi

ECM

E’ stato presentato, nell’ambito della richiesta di accreditamento quale PROVIDER ECM provvisorio, il Piano Formativo preventivo del 2018, che prevede la realizzazione dei seguenti eventi/percorsi…

TitoloN. Ore stimateN. Max partecipantiCrediti Formativi
 COSA LEGGO NEL MIO DNA? – DALLA PATOLOGIA ALLA NUTRIGENOMICA INTRECCIANDO IL DNA 61006
 MEDICINA DI EMERGENZA 6606
 PSICONCOLOGIA: CORSO DI FORMAZIONE AVANZATO 562550
 RUOLO E FUNZIONE DELL’ASSISTENTE ALL’AUTONOMIA E COMUNICAZIONE 8358
Categorie
Servizi

SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO

Il D.Lgs 81/08 pone particolare attenzione alla formazione ed informazione dei lavoratori (preposti e non) per la prevenzione e la sicurezza nei luoghi di lavoro.

L’art. 37 del D. Lgs. 81/08 prevede che il Datore di lavoro provveda alla formazione dei lavoratori, secondo i contenuti e la durata previsti dall’Accordo Stato Regioni del 21/12/2011.

TIPOLOGIE DI CORSI:

  • RSPP – DATORE DI LAVORO
  • RSPP
  • RLS
  • ADDETTO EMERGENZA INCENDIO ED EVACUAZIONE
  • ADDETTO PRIMO SOCCORSO AZIENDALE
  • LAVORATORI – GENERICO
  • LAVORATORI – SPECIFICO
  • GRU
  • CARRELLI SEMOVENTI
  • TRATTORI
  • ESCAVATORI
CorsoRischio bassoRischio medioRischio altoQuando?Per quante ore?
RSPP – DATORE DI LAVORO163248Ogni 5 anni6-10-14
RSPP  –  MODULO A282828No
RSPP  –  MODULO B123660Ogni 5 anni
RSPP  –  MODULO C242424No
RLS323232Ogni anno0-4-8
ADDETTO EMERGENZA INCENDIO ED EVACUAZIONE4816Ogni 3 anni2-5-8
ADDETTO PRIMO SOCCORSO AZIENDALE121216Ogni 3 anni4-4-6
LAVORATORI GENERICO444No
LAVORATORI SPECIFICO4812Ogni 5 anni6
Categorie
Servizi

Apprendistato professionalizzante

L’Apprendistato è un contratto ​a tempo indeterminato, finalizzato all’occupazione dei giovani e al primo inserimento lavorativo. La sua caratteristica principale è il contenuto formativo: l’azienda è obbligata a trasmettere le competenze pratiche e le conoscenze tecnico-professionali attraverso un’attività formativa che va ad aggiungersi alle competenze acquisite in ambito scolastico, universitario e/o di ricerca

AnnoTitoloModuli
2012Edizioni I°- II° III° – “OPERATORE DEL PUNTO VENDITA”codice progetto n. AP 20090185Elementi di comunicazioneElementi di organizzazione aziendale, sicurezza, contrattualisticaI criteri di esposizione delle merciI prodotti e le modalità di trasportoI rapporti con la clientela e la soddisfazione del clienteil regolamento delle operazioni di venditala comunicazione con il clienteLa promozione e gli scontiLe attrezzature dell’area vendita e la sicurezza dei prodottiLe caratteristiche delle merci ed i sistemi di sicurezza
 2013 “ACCONCIATORI” ASS14603001Acquisizione ed elaborazione datiAcquisizione ed elaborazione dati per un’acconciatura appropriataAnalisi dati relativi alle anomalie morfologiche del capelloDefinizione del programma di acconciaturaDiagnosi Tricologica: definizione dei programmi di interventoEsecuzione del taglio di capelliEsecuzione trattamento chimico-cosmetologicoOrganizzazione ed economia, rapporto di lavoro, igiene e sicurezzaProgrammazione del taglio di capelli
 2014 “OPERATORE DEL PUNTO VENDITA” (ASS14603004 /ASS14603005 /ASS14603006 /ASS14603007 /ASS14603008)Elementi di comunicazioneElementi di organizzazione aziendale, sicurezza, contrattualisticaI criteri di esposizione delle merciI prodotti e le modalità di trasportoI rapporti con la clientela e la soddisfazione del clienteil regolamento delle operazioni di venditala comunicazione con il clienteLa promozione e gli scontiLe attrezzature dell’area vendita e la sicurezza dei prodottiLe caratterisitche delle merci ed i sistemi di sicurezza
 2015 “OPERATORE IMPIANTI TERMOIDRAULICI”  “ASS00049008PRIMA ANNUALITA’cultura della legalitàelementi del diritto del lavoropari opportunitàSECONDA ANNUALITA’impostazione piani di installazione impiantiinstallazione impianti termo-idrauilicicontrollo impianti termoidraulicimanutenzione impianti termoidrauliciTERZA ANNUALITA’impostazione piani di installazione impianti -IIinstallazione impianti termo-idrauilici -IIcontrollo impianti termoidraulici -IImanutenzione impianti termoidraulici -II
 2015 “OPERATORE DEL PUNTO VENDITA”
ASS00049009
PRIMA ANNUALITA’cultura della legalitàelementi del diritto del lavoropari opportunitàSECONDA ANNUALITA’la distribuzione fisica e la movimentazione delle merciorganizzazione aziendale e processi comunicativila gestione del punto venditale attrezzature in area vendita : utilizzo ed efficienzala comunicazioneaspetti amministrativi e finanziari delle operazioni di venditaincassi e sistemi di pagamentosicurezza nei luoghi di lavoro e inquadramento contrattualela soddisfazione del clienteTERZA  ANNUALITA’la distribuzione fisica e la movimentazione delle merci -IIorganizzazione aziendale e processi comunicativi -IIla gestione del punto vendita -IIla soddisfazione del cliente -IIaspetti amministrativi e finanziari delle operazioni di venditaincassi e sistemi di pagamento -IIsicurezza nei luoghi di lavoro e inquadramento contrattuale -IIla comunicazione -II
 2015 “OPERATORE DELL’AUTORIPARAZIONE”  “ASS00049010PRIMA ANNUALITA’cultura della legalitàelementi del diritto del lavoropari opportunitàSECONDA ANNUALITA’assistenza al clientediagnostica tecnica e strumentaleriparazione e collaudo autoveicolomanutenzione autoveicoloTERZA ANNUALITA’diagnostica tecnica e strumentale -IIriparazione e collaudo autoveicolo -IImanutenzione autoveicolo -II
 2015 “OPERATORE TECNICO CONTABILE”  “ASS00049011PRIMA ANNUALITA’cultura della legalitàelementi del diritto del lavoropari opportunitàSECONDA ANNUALITA’analisi dei costi e scelte di convenienza economicaformulazione bilancio aziendalegestione dei processi amministrativi contabiligestire la contabilità generale ed analiticastrutturazione di un sistema di contabilità generaletrattamento operazioni fiscali e previdenzialiTERZA ANNUALITA’analisi dei costi e scelte di convenienza economica -IIformulazione bilancio aziendale -IIgestione dei processi amministrativi contabili -IIgestire la contabilità generale ed analitica -IIstrutturazione di un sistema di contabilità generale -IItrattamento operazioni fiscali e previdenziali -II
 2015 “ACCONCIATORE”
ASS00049003
PRIMA ANNUALITA’cultura della legalitàelementi del diritto del lavoropari opportunitàSECONDA ANNUALITA’diagnosi tricologicatrattamento chimico/cosmetologico capellitaglio capelliacconciatura esteticaTERZA ANNUALITA’diagnosi tricologica -IItrattamento chimico/cosmetologico capelli -IItaglio capelli -IIacconciatura estetica -II
 2015 “ESTETISTA” ASS00049004PRIMA ANNUALITA’cultura della legalitàelementi del diritto del lavoropari opportunitàSECONDA ANNUALITA’diagnosi inestetismo cutaneo ed anatomicotrattamento purificante ed estetico dell’intera superficie del corpomassaggio esteticotrattamento dermocosmetico visoTERZA ANNUALITA’diagnosi inestetismo cutaneo ed anatomico -IItrattamento purificante ed estetico dell’intera superficie del corpo -IImassaggio estetico -IItrattamento dermocosmetico viso -II
 2015 “CURE ESTETICHE”
ASS00049005
 PRIMA ANNUALITA’cultura della legalitàelementi del diritto del lavoropari opportunitàSECONDA ANNUALITA’allestimento spazi e attrezzature per trattamenti esteticiassistenza ai clientitrattamento preliminare prodotti cosmeticitrattamento estetico acconciaturaTERZA ANNUALITA’allestimento spazi e attrezzature per trattamenti estetici -IIassistenza ai clienti -IItrattamento preliminare prodotti cosmetici -IItrattamento estetico acconciatura -II
Categorie
Servizi

FONDI INTERPROFESSIONALI

[I Fondi Paritetici Interprofessionali nazionali per la formazione continua sono organismi di natura associativa promossi dalle organizzazioni di rappresentanza delle Parti Sociali attraverso specifici Accordi Interconfederali stipulati dalle organizzazioni sindacali dei datori di lavoro e dei lavoratori maggiormente rappresentative sul piano nazionale. Attualmente sono operativi 19 Fondi (dei 22 autorizzati dal Ministero del Lavoro) di cui tre dedicati ai Dirigenti. Secondo quanto previsto dalla Legge n.388 del 2000, le imprese possono destinare la quota dello 0,30% dei contributi versati all’INPS (il cosiddetto “contributo obbligatorio per la disoccupazione involontaria”) ad uno dei Fondi Paritetici Interprofessionali, attraverso il modello Uniemens. I datori di lavoro possono aderire ad un secondo fondo esclusivamente per la formazione dei propri dirigenti scegliendo tra i Fondi costituiti per tale scopo.

I Fondi Paritetici Interprofessionali finanziano piani formativi aziendali, settoriali e territoriali, che le imprese in forma singola o associata decideranno di realizzare per i propri dipendenti. Inoltre possono finanziare anche piani formativi individuali, nonché ulteriori attività propedeutiche o comunque connesse alle iniziative formative e dal 2011 (Legge n.148 del 14/09/2011) i piani formativi possono coinvolgere anche i lavoratori con contratti di apprendistato e a progetto.]

Categorie
Fondi Interprofessionali

Cos’è il fondo For.Te

For.Te. è il più importante tra i Fondi interprofessionali per la formazione continua, per numero di aziende che lo hanno scelto; è rappresentativo dei diversi settori economici e del tessuto imprenditoriale italiano, fatto di piccole, medie, grandi aziende.

For.Te. è il Fondo paritetico per la formazione continua dei dipendenti dei datori di lavoro aderenti al Fondo, che operano nel settore terziario: a) commercio–turismo–servizi, b) logistica–spedizioni–trasporto. Al Fondo possono altresì aderire i datori di lavoro di altri settori economici.

For.Te. non ha fini di lucro ed opera a favore delle imprese aderenti al Fondo e dei relativi dipendenti, in una logica di relazioni sindacali ispirate alla qualificazione professionale, allo sviluppo occupazionale ed alla competitività imprenditoriale nel quadro delle politiche stabilite dai contratti collettivi sottoscritti.

Il Fondo promuove e finanzia – secondo quanto stabilito dall’art. 118 della Legge 388 del 2000 e successive modificazioni ed integrazioni – Piani e Progetti formativi aziendali, pluriaziendali, territoriali, settoriali, individuali, concordati tra le Parti sociali. L’attuazione dello scopo suindicato e il funzionamento di For.Te. sono disciplinati dal Regolamento del Fondo.

Il successo delle aziende e dei lavoratori, nel raggiungimento dei rispettivi obiettivi, è anche il successo di For.Te.

Categorie
Fondi Interprofessionali

Cos’è Fondimpresa

Fondimpresa è il Fondo interprofessionale per la formazione continua di Confindustria, Cgil, Cisl e Uil.
È il più importante in Italia ed è aperto alle imprese di ogni settore e dimensione.
L’obiettivo principale è rendere semplice e accessibile alle aziende e ai lavoratori la formazione, leva indispensabile per l’innovazione e lo sviluppo.

Categorie
Fondi Interprofessionali

Cos’è For.Agri

For.Agri è stato costituito a seguito dell’accordo nazionale firmato da: Confagricoltura (Confederazione Generale dell’Agricoltura Italiana), Coldiretti (Confederazione Nazionale Coldiretti), CIA (Confederazione Italiana Agricoltori), CGIL (Confederazione Generale Italiana del Lavoro), CISL (Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori), UIL (Unione Italiana del Lavoro) e Confederdia (Confederazione Italiana Dirigenti, Quadri e Impiegati dell’Agricoltura).
Il Fondo è stato autorizzato ad operare dal Ministero del Lavoro con decreto del 28 febbraio 2007.

Categorie
News

Attive le preiscrizioni ai corsi di formazione dedicati a soggetti inoccupati e disoccupati

Sono attive le preiscrizioni ai corsi di formazione dedicati a soggetti inoccupati e disoccupati, per le seguenti tipologie di corsi:

1  TECNICO DI ACCOGLIENZA TURISTICA

2  ADDETTO AL GIARDINAGGIO E ORTOFRUTTICOLTURA

3  OPERATORE SOCIO ASSISTENZIALE

4  MEDIATORE INTERCULTURALE

5  TECNICO DI LABORATORIO EDUCATIVO

Categorie
News

06/08/2018: AVVISO 2/2018 – Catalogo Regione Sicilia Corso per “Operatore Socio Assistenziale” (CS1317 – ED1904) Avviso Pubblico per la selezione di personale esterno – ELENCHI ISTANZE PERVENUTE

Sono pubblicati gli elenchi delle istanze pervenute, ordinati come di seguito: